3a giornata del WPT di Parigi; PokerStars si separa da Chen, McEvoy e Phillips

Dopo il terzo giorno, il main event del WPT di Parigi (con buy-in da 7.500€), è arrivato agli ultimi 18 giocatori, che arriveranno tutti a vincere dei premi in denaro.
Matt Vaxman è attualmente leader del torneo con 1,12 milioni in fiches, ma anche giocatori come Mikko Sundell (1.019.000), Martin Jacobson (536.000), Guillaume Darcourt (500.000) e Joe Cassidy (180.000) possono dire la loro.

La sfortuna questa volta si è accanita contro una donna. La francese Rebecca Gerin (vedi foto) è rimasta di sasso quando la sua scala è stata polverizzata da una scala reale minima. Alla ripresa del gioco, ogni giocatore avrà almeno un premio garantito di 33.330€, ma chi raggiungerà il tavolo finale si assicurerà non meno di 88.900€. Sono queste le persone da cui accettare consigli per i tornei di poker!

In altre notizie, secondo WickedChopsPoker.com, PokerStars ha iniziato a sfoltire il suo team professionistico americano, congedando Dennis Phillips, Tom McEvoy e Bill Chen. Phillips è forse il più noto dei tre. Ha concluso al terzo posto al Main Event 2008 delle WSOP, e ha più di 5 milioni di dollari di vincite nei tornei dal vivo.
Tom McEvoy invece ha vinto il Main Event delle WSOP nel 1983, e le sue vincite nei tornei dal vivo sono attualmente di circa 3 milioni.