Amy Winehouse compra vodka sulla via della riabilitazione

Amy Winehouse è stata vista mentre comprava una bottiglia di vodka sulla strada per l’ospedale The Priory dove è in cura.

Amy Winehouse, regina travagliata e talentuosa del mondo dello spettacolo, ha fatto ancora notizia questa settimana dopo l’acquisto di una bottiglia di vodka da un rivenditore locale. Winehouse, che è nota per successi come ‘Valerie’ e ‘Rehab’ è stata vista entrare da Meadway Food and Wine nell’area di Southgate a Nord di Londra dove ha acquistato e bevuto una bottiglia di vodka Smirnoff. La star, che è stata al centro di considerevoli attenzioni dei media a seguito della battaglia in corso contro alcool e droga, stava andando al The Priory dove è in cura per la sua dipendenza.

Un curioso spettatore degli eventi in questione ha confessato di essere rimasto sbalordito dalla Winehouse che ha cominciato a storpiare le parole entrando nel locale alle 12:30 lo scorso mercoledì. “ Sono rimasto attonito nel vedere acquistare della vodka così presto nel corso della giornata” ha detto un testimone, “e ancora più attonito nel vederla tornare indietro immediatamente”. Altri clienti nel sito riportano di aver sentito la cantante vomitare prima di uscire fuori dal negozio annunciando che aveva rigettato in tutto il bagno. “Mi sono sentito veramente dispiaciuto per il personale” ha detto una fonte.

Un portavoce della ventisettenne leggenda vivente ha confermato che la cantante si trovava nella zona per sottoporsi ad un periodo di riabilitazione presso l’istituto privato di salute mentale. Una dichiarazione rilasciata a nome della stella ha insistito che la Winehouse non stava vomitando, ma era lì solo per uno scherzo. “Amy ha intrapreso un trattamento presso The Priory”, ha concluso il comunicato. I fan della cantante sperano di vederla presto sulla strada del recupero.