Casinò di Venezia ospita il World Poker Tour

Finalmente l’Italia entra nel panorama internazionale dei tornei di poker grazie ad una serie di eventi organizzati in alcune città da sempre note per i loro casinò. I migliori giocatori di poker europei e mondiali si sono prima recati a San Remo per un evento EPT, poi hanno raggiunto Montecarlo per il Grand Final ed ora siedono ai tavoli per World Poker Tour che è in corso al casinò di Venezia. Non era mai accaduto prima che 3 eventi così importanti si svolgessero in località italiane così vicine tra loro ed in un arco di tempo tutto sommato abbastanza breve. Tre settimane di poker ad altissimo livello.

Dei quasi 400 iscritti al torneo WPT ne rimangono in gara attualmente 125, che si stanno dando battaglia per portarsi a casa un premio del valore di €1.600.000, prodotto dalla quota di buy-in fissata a €4.400. Leggendo i nomi dei partecipanti si incontrano personalità del mondo del poker di tutto rispetto sia nostrani che internazionali, soprattutto americani e dal nord Europa. E molti di essi hanno partecipato a tutti e tre gli eventi.

Tra i giocatori italiani sono presenti Dario Minieri, immancabile e sempre alle prese con un percorso altalenante; Mario Adinolfi politico del Pd, giornalista e giocatore appassionato con alle spalle un exploit notevole al WSOP quando aveva solo 23 anni; Max Pescatori, due volte campione del mondo, Carla Solinas e Simone Rossi, tutti e tre appartenenti al team Gioco Digitale; Dario Alioto del team Sisal Poker, ancora in gioco grazie alle sue ottime capacità tecniche; ed infine Danilo D’Ettoris, il miglior italiano in campo nell’EPT di Sanremo.

Il team pokerstars pro è rappresentato al tavolo da Chad Brown ed insieme a lui troviamo altri nomi internazionali famosi quali Annette Obrestad, Sandra Naujoks, Micheal McDonald,Elky Grospellier, Brandon Cantù e Sorel Mizzi. L’evento presso il casinò di Venezia è stato anche un vetrina per i vari team di poker, come People’s Poker e Snai Poker, per Bwin, Pokerstars.it e per Everest che presto arriverà in Italia con le sue sale da poker online.