Consigli per i tornei di poker

Preparatevi un piano d’attacco, e preparartevi anche a modificarlo se necessario; quando state per entrare in un torneo, è una battaglia di sopravvivenza-banale ma vera.

Immaginatevi come un capitano della milizia o un generale di guerra in azione, queste sono le cose che sicuramente considerereste per aumentare le possibilità di vincita: le tattiche del nemico, osservare il campo d’azione, le capacità dei propri uomini, ecc.

Di conseguenza, entrare in un torneo di poker senza una preparazione adeguata è come commettere suicidio, pensate ai modi di affrontare diverse situazioni, e cercate di farlo prima di entrare la sala del torneo. Al momento dell’azione, ci saranno degli spazi dove dovrete aggiustare quello che avete preparato, siate flessibili.

Come secondo consiglio: Iniziate lentamente,la pazienza è una virtù e un valore. (Conoscete questo modo di dire sulla pazienza: Se ricevessi 100$ per ogni volta che lo dico, ora sarei già un high-roller). Nella fase iniziale quando le blinds non sono eccessivamente alte, sfruttate il tempo per studiare le mosse degli avversari, e anche lo stile (dominante) dei giocatori migliori. Questo è anche il momento per “raggirarli” coltivando un’ immagine da tavolo che non ha niente a che fare con il vostro stile naturale, capito il consiglio?