Diventare un giocatore di poker professionista?

Tante persone hanno il sogno di giocare al poker come un mezzo di sussistenza, di diventare un professionista e di lasciare il loro lavoro giornaliero. È una proposta attraente. Il poker è più divertente del lavoro che la maggiore parte di noi fa (eccetto gli astronauti ed I cantanti), e I tornei offrono grandi vincite.

Abbiamo parlato di molte cose a cui dovete pensare prima di decidere se diventare un professionista o no. La maggiore parte di queste cose si referisce alle finanze perché, diciamolo tra noi, anche se vi divertite con il vostro lavoro, dovete anche guadagnare abbastanza per vivere. Il fattore principale che dovete considerare è quanto denaro guadagnerete giocando il poker per lungo tempo. Da questo, potete decidere se vi potete permettere di diventare un professionista.

Non è difficile calcolare il vostro guadagno se tracciate il vostro gioco, ma un fattore dovete prendere in considerazione, perché ha un effetto diretto sul vostro guadagno che portate a casa e che cambiarebbe a causa del luogo dove giocate,questo fattore è la commissione del casinò. Diversi casino prendono diverse commissioni dai loro tavoli. Conoscere la commissione, vi aiuta a scegliere il casinò giusto dove giocare.

Generalmente, I casinò online prendono la commissione più bassa.Guadagnono I loro soldi da persone di tutto il mondo, e offrono un numero di tavoli effettivamente illimitato, rivolgendosi ai diversi livelli. I casinò tradizionali hanno commmissioni molte diverse, ma generalmente, se il casinò è più grande o più conosciuto, più grande è la commissione. Mettetevi a conoscenza della commissione per capire quanto potreste guadagnare su ogni tavolo.