I Danesi sono i migliori giocatori di poker: i dati di una ricerca

Una ricerca pubblicata nel numero di Gennaio di Card Player Poker + Sport ha confermato che la Danimarca è la nazione che ha più successo nel gioco del poker.

In novembre questo dato è stato dimostrato in maniera inequivocabile quando 3 giocatori di poker danesi hanno vinto 10 milioni di dollari in premi in denaro dati da vari tornei: il ventiduenne Peter Eastgate ha vinto l’evento principale del World Series of Poker, Jan Sorensen ha conquistato l’ Amsterdam Master Classics e “hahila”, questo è il suo nickname, ha vinto il Ladbrokes European Online Championship of Poker IV.

Card Player Media ha studiato le abilità procapite nel gioco del poker, per le diverse nazioni del mondo, a partire luglio 2008 con World Tracker. Lo strumento World Tracker raccoglie ed analizza i risultati di u lungo elenco di tornei di qualificazione (inclusi gli eventi di WSOP, WPT, e EPT) e conferisce le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo ai paesi i cui giocatori sono arrivati primi, secondi o terzi nei principali tornei internazionali.

I recenti successi hanno spinto la Danimarca in cima alla classifica mentre la Svezia è entrata nelle prime 5 posizione per la prima volta, spingendo il Canada al 5 posto e la Norvegia al sesto.

Le prime 5 nazioni nella classifica dei tornei mondiali sono:
1. Danimarca
2. USA
3. Australia
4. Svezia
5. Canada