Il Pro Am WSOP

Il Pro Am è un’evento in cui tutti i giocatori professionisti e dilettanti competono insieme, ed è tipicamente trovato nei giochi come golf o tennis. Con il poker ogni evento è un “Pro Am”, basta che l’ Am (dilettanti) parte dell’equazione possa spendere abbastanza per giocare e l’evento sia aperto (non per invito) ed è un buon esempio il World Series Of Poker. Se avete qualche dubito al riguardo, considerate il WSOP di quest’anno.

Ci sono 55 eventi in totale per il 38essimo WSOP annuale, e più di trenta sono già finiti. Fin adesso, dei 30+ eventi, solo tre sono stati vinti da quelli che possono essere considerati professionisti con grandi nomi. L’equivalente di Tiger Woods nel golf o Andre Aggasi nel tennis. Hoyt Corkins, Phil Hellmuth e Allen Cunningham hanno vinto i braccialetti con il più grande apprezzamento di nome nel mondo.Non è che il resto degli eventi siano stati vinti dai dilettanti, alcuni sono stati vinti dai professionisti ma non cosi conosciuti come Katia Thater, ed alcuni da quelli che possono essere chiamati “semi-pro” i giocatori che competono per tanti eventi, e vincono un posto per molti, ma per i quali il gioco di poker è per la maggoire parte un passatempo.

Questa settimana, cominciano di nuovo undici eventi, portando tutto ad una conclusione. Quanti di questi ultimi eventi avranno vincitori professionisti, e quanti saranno dilettanti realizzando così un sogno?