L’Austria ha lanciato il poker statale

E’ la seconda nazione europea che ha un sito sul poker “statale. Il governo austriaco, segue le orme degli svedesi, lanciando un proprio sito sul gioco del poker, in collaborazione con Svenska Spel, utilizzando la piattaforma tecnologica di Boss Media.

Con un totale di 50.000 dollari di freerolls offerti come premio in denaro in tutto il mese di febbraio, Win2day.at offrirà per ben quattro giorni 5.000 dollari di freerolls e ben 10.000 di domenica. I giocatori potranno persino divertirsi in modalità non in linea attraverso un collegamento via satellite con il Torneo di poker del Casino Austria ( CAPT).

Verranno organizzati sei tornei dal 24 Febbraio al 12 Ottobre, ed offriranno un montepremi totale del valore di 5 milioni di euro. Facendo molti sforzi per promuovere comunque il gioco responsabile, il sito ha impostato un limite massimo di deposito, di 800 euro a settimana. Non offriranno ulteriori bonus a parte freerolls nei loro tornei. Come il sito svedese, win2day ha fissato il loro “rake” al 2,5%.