L’onestà di Negreanu

L’onesta è una delle qualità più difficili da possedere. Un esempio di riferimento è quello di una compagnia imbottigliatrice d’acqua che che ha fatto credere ai suoi consumatori che questa proveniva dalle sorgenti di montagna.

In realtà, recentemente si è scoperto che usavano quella del rubinetto. Questo è come andare in un ristorante e vogliamo mangiare una bistecca appena cotta, ci accorgiamo che questa in realtà era precotta. La disonestà , infatti è all’ordine del giorno!

A volte parole e gesti vengono fraintesi, facendo sortire un effetto non desiderato. Per questo motivo noi apprezziamo molto l’onesta che ha manifestato Daniel Negreanu, famoso giocatore di poker.

In un articolo pubblicato sul giornale Houston Chronicle, ha rivelato che la pressione al torneo di poker lo ha mandato letteralmente in crisi facendolo perdere. Non riusciva a sopportare le aspettative delle gente verso di lui.

Ecco perché Daniel Negreanu è un giocatore apprezzato dai diversi addetti che lavorano nel mondo di quest’intrattenimento. A differenza di altri suoi colleghi, lui non si appoggia a qualche portafortuna o non ha altre giustificazioni per le sue sconfitte.

Nessuno dubiterà mai dell’ onestà di Daniel, ed i suoi soldi sicuramente saranno frutto delle sue capacità nel gioco del poker.