Muore professionista del poker

Uno dei più grandi professionisti è morto questa settimana, scioccando l’intero mondo del poker.

David “Chip” Reese è’ morto martedì scorso all’età di 56 anni. Reese era considerato una leggenda della comunità del poker, soprattutto al “Big Game” giocato dai professionisti di alto calibro.

David “Chip” Reese fù il primo a vincere l’evento HORSE al WSOP, il gioco considerato più difficile perchè contiene 5, e a volte 6, varianti di poker. Reese ha vinto 3 volte il braccialetto del WSOP e nel 1991 era stato il giocatore più giovane mai entrato nel Poker Hall of Fame.