Perché non si deve vedere il contro buio se nessuno ha rilanciato

Giocare se nessuno rilancia (“limping”) di solito non è la strategia ottimale, indipendentemente da quello che fanno gli altri, ma essere i primi a mettere volontariamente soldi nel piatto è ancora peggio. Dimostra una vera e propria debolezza. Si rischia di fare la parte della preda e si diventa impotenti quando arriva un rilancio. Se qualcuno rialza bisogna passare, e ciò rende il denaro investito uno spreco totale. Se altri giocatori vedono il piatto, non si ha idea di quali punti potrebbero avere. Se si rilancia ancora la vostra forza diventa evidente.

Il vantaggio di aprire senza rilancio

Il vantaggio di aprire senza rilancio è che si arriva a vedere un flop a buon mercato. In questo modo se poi si passa non si è perso molto.

SBAGLIATO.

Questo è l’approccio che molti giocatori usano, e la loro giustificazione quando aprono senza rilancio. Qualche commentatore di poker in tv potrà anche celebrare i benefici di questa strategia, ma non è affatto vantaggiosa per il giocatore. Nell’applicare le strategie poker, quando fermare il limping è una cosa molto importante da saper individuare.

Perché il “vantaggio” non ha senso

Aprendo senza rilancio avete visto un flop a buon mercato, che magari vi è anche favorevole. Fate una puntata e gli altri passano. Forse qualcuno vede. Il modo migliore per capire perché questa strategia non è efficace come sembra è quello di esaminare come sarebbe andata la mano in un altro contesto.