Strategie Poker, porsi dei limiti come principiante

Quando siete alle prime armi al poker ci sono molte ragioni per essere apprensivi per quanto riguarda la gestione delle vostre finanze per supportare il vostro divertimento sportivo. È necessario una lezione fondamentale su come prendere controllo delle vostre finanze specialmente se avete intenzione di giocare per grosse somme.

Per prima cosa, tenete in mente che dovete avere l’abilità di gestire il vostro denaro. Non è accettabile passar sopra con una risata ad una qualsiasi questione importante che vi ha creato problemi riguardo le vostre abilità nella gestione del denaro – dovete diventare seri o non sarete in grado di godervi lo sport e potreste finire in un brutte difficoltà finanziarie.

Secondo, è imperativo imparare a determinare il livello o limite più adatto alla vostra destrezza di gioco. E dovete rimanere abbastanza flessibili per effettuare probabili cambiamenti secondo le necessità. Ponetevi domande a questioni come, per esempio, come reagiresti se ti trovassi a perdere tutto quello che è sul al momento tavolo, che effetto avrebbe su di voi? Come pregiudicherà la vostra posizione finanziaria? Cercate di giocare ad un livello che sia accettabile alle vostre finanze.

Restare “fedeli” alle vostre abilità e contenuti verso le importanti risorse finanziarie non solo sono due mosse molto giudiziose – ma anche due buoni sistemi per mantenere la vostra tranquillità mentale come giocatore. Immaginatevi di giocare con la confidenza di sapere che siete esattamente dove dovete essere, invece di sedervi al tavolo e stare sulle spine ad un livello che è molto diverso dal vostro. Giocare per cifre enormi per le quali non siete pronti è la migliore via per allontanarvi dal giocare la vostra partita migliore.

Accettate le sfide ma fate in modo di essere saggi figuardo le vostre finanze. Così facendo non solo vi divertirete di più ma avrete più possibilità di vincere avendo la vostra mente più libera per prendere le decisioni giuste.