Strategie Poker, selezione del Tavolo

Insiema a tutto il resto è necessario che voi impariate come principianti – dovreste avere in mente alcune nozioni generali delle “migliori pratiche” per imparare la scelta del tavolo. Prima di tutto, è sensibile cercare giocatori con un livello di destrezza simile alla vostra.

Dovete cominciare a lavorare da quì e sedervi a quel tavolo o al livello ancora sotto prima di muovervi più in alto ad un tavolo piu avanzato. Semplice come possa sembrare – vi è di aiuto cercare un tavolo dove diversi giocatori stanno facendo visibili sbagli – forse più sbagli che voi come principiante fareste. Se vi trovate che state ossevando un tavolo dove vi meravigliate della abilità dei giocatori, tiratevi indietro e cercatene un altro.

Potrebbe essere il sogno impossibile – però accontentate voi stessi e cercate un tavolo che sembra essere divertente. La ciliegina sulla torta potrebbe essere il tavolo divertente con pochi rilanci. Questo vi darà l’opportunità di prendere parte al gioco senza il gran peso dell’ intimidazione – gioco divertente con poco rilancio può essere un grande modo per accumulare esperienza.

Adesso considerate il tipo di informazione che avrete bisogno di sapere riguardo ogni tavolo. Cominciate determinando quanto facile è un tavolo osservando come I giocatori giocano. Alcuni esperti dicono che se cinque giocatori osservano il flop regolarmente, potete considerarlo un tavolo tranquillo.

Dopo aver notato le qualità dei possibili tavoli, osservate I segni d’aggressione del tavolo. Il rilancio è frequente? I giocatori chiamano passivamente? Stati attenti a giocare in un tavolo troppo aggressivo quando siete principianti – le fluttuazioni nel denaro sono troppo rischiose. Scegliete un tavolo libero e passivo se lo potete trovare. Prenderete meno rischi ed avrete una migliore probabilità di uscire vincitore.