Stretegie: Cerca e Distruggi

Il poker non è altro che il cercare di aumentare la dimensione della tua pila di gettoni mentre quella degli avversari diminuisce. Questa è la chiave della vittoria, al di là di quello che fai in ogni singola mano, tutte le tue mosse si concentrano sul far crescere la tua pila o sul far calare quella degli avversari. Lo scopo finale è quello di eliminare completamente il gruzzolo degli altri e rimanere l’unico con dei gettoni. Ovviamente tutti gli altri proveranno a fare la stessa cosa.

Ogni giocatore al tavolo sta attentando al tuo gruzzolo, cercando di buttarti fuori e di aumentare la sua pila di gettoni. Quindi è nel tuo massimo interesse focalizzarti sul cercare di diminuire il bottino degli avversari. Facendolo in maniera metodica puoi cercare di eliminare i giocatori uno alla volta.

Cercando di distruggere il gruzzolo dei tuoi avversari metodicamente, puoi eliminare la competizione. Questo è un atteggiamento mentale importante. I tuoi gettoni sono importanti ma non ne avrei altri finché non li prendi dai tuoi avversari.

Talvolta mentre stai eliminando i tuoi avversari uno alla volta ti puoi trovare in situazioni in cui puoi buttare fuori qualcuno ma non prendere i suoi gettoni. All’inizio può essere frustrante pensare che stai lasciando i gettoni nelle mani di qualcun’altro, ma ricorda, puoi sempre prendere quei gettoni più tardi.

Eliminando i tuoi avversari in maniera metodica, riduci la competizione sui tuoi stessi gettoni.